Gerani

Geranium deriva dal greco gerànion (becco di gru). I gerani, sono annuali, biennali e perenni. Se ne trovano anche nella flora italiana: come boschi, pascoli montani, zone erbose, prati etc… Questi sono annuali o biennale e di aspetto modesto. Mentre i più ricercati per adornare bordure di giardini o grandi vasi, sono erbacee perenni , rustiche, come G. macrorrhizum, G. pratense, G. Versicolor etc…Sono originari di paesi a clima freddo come: la catena dell’Himalaya, il Nepal, la Turchia, il Canada, l’ex Jugoslavia, i monti della Cina e del Pakistan, e l’America settentrionale. Questi sono molto resistenti alle basse temperature sino a -20 °C, come ad esempio il G. wlassovianum della Mongolia, che resiste fino a -25 °C, adatti per giardini rocciosi o per la copertura di vecchi muri. La loro fioritura è di molti colori, dal bianco al rosso, dal viola al nero, a corolla appuntita, campanulata, a coppa, eretta, obliqua, pendula, con petali retroflessi etcc. Ne esiste anche una varietà originaria dell’isola di Madeira, G. Maderense, che però è adatto a climi più miti, come quelli mediterranei, raggiunge il metro e mezzo di altezza, con foglie molto grandi e una immensa infiorescenza. Ritengo sia molto bello anche senza la sua splendida fioritura

COME SI COLTIVANO

I gerani sono adatti soprattutto alla coltivazione in piena terra per bordure, ma anche in grandi vasi. Il terriccio di medio impasto e non molto concimato per evitare l’eccessiva produzione di foglie e la poca fioritura. Per le varietà adatte ai giardini rocciosi si consiglia l’aggiunta di sabbia e ghiaia per un migliore drenaggio. Le innaffiature sono maggiori in confronto ai pelargoni. Quindi possono essere coltivati anche dove già esiste un impianto di irrigazione per i prati. Sono molto versatili in quanto ne esistono sia varietà che possono essere collocati in pieno sole che all’ombra.

GERANIUM

  • Cinereum Subcaulescens
  • Himalayense Gravetye
  • Himalayense Plenum
  • Himalayense Plenum
  • Ibericum Rosemoor
  • Kashmir white
  • Macrorrhizum spessart
  • Maderense
  • Mavis Simpso
  • Max Frei
  • Nimbus
  • Pratense Plenum
  • Renaidii
  • Rivulare
  • Sanguineum Nywood
  • Sanguinium
  • Sanguinium Johnson’s Blue
  • versicolor
  • Versicolor
  • Vlassovianum
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...